Home Page / ATTIVITÀ / Eventi / CONFERENZE/5

CONFERENZE/5

Luisa Lopez, Annunziato Mangiola e Gloria Campaner

Domenica 20 marzo, Teatro Astra

MUSICA E CERVELLO

LUISA LOPEZ
MUSICA E INVECCHIAMENTO. PRESERVARE LA MEMORIA

È un paese per vecchi! Potremmo creare oggi la riserva cognitiva per la nostra vecchiaia, la musica ne è una parte importante.

 

MUSICA È MEDICINA

ANNUNZIATO MANGIOLA
L’ANSIA DA PRESTAZIONE DALLA SALA OPERATORIA ALLA SALA DA CONCERTO

Il chirurgo e il musicista condividono un palcoscenico dove fattori temperamentali, ambientali, genetici e fisiologici possono innescare preoccupazione eccessiva e sproporzionata per una situazione futura, in cui è richiesta una certa performance.

 

LA MUSICA IN CORPO

GLORIA CAMPANER - in collegamento

METTI A FUOCO LE TUE PAURE

Le emozioni sono parte integrante di noi, sono organi sottili che testimoniano le nostre esperienze e ci fanno sentire vivi. Ma cosa accade di fronte alla paura? O addirittura di fronte alla paura di avere paura? Musicisti e performer conoscono bene la prossimità tra arte ed emozioni, il confine labile tra energia creativa e forza autodistruttiva nei momenti di grande stress psicofisico. Gloria Campaner condivide la sua esperienza di musicista, concertista e performer, anche oltre il palcoscenico al cospetto di fragilità e di “armonie emotive” molto vulnerabili sempre alla ricerca di consapevolezza, accettazione e allenamento interiore.

Luisa Lopez

Dal 2000 è consulente scientifica del progetto Neuroscienze e Musica della Fondazione Mariani e docente presso il Conservatorio Statale di Musica Cesare Pollini di Padova con i corsi Neurofisiopatologia e basi neurofisiologiche dell'intervento musicoterapico e Le neuroscienze e la musica: elementi di neuroscienze e musica e presso il Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento dell'Università di Pavia, con il corso Development of musical abilities. È Direttore Scientifico della Scuola di Formazione in Musicoterapia Oltre di Roma.

Annunziato Mangiola

Annunziato Mangiola, neurochirurgo presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti-Pescara. Si è sempre occupato di neuro-oncologia, su tale tematica ha pubblicato oltre 50 lavori su riviste internazionali. Recentemente sta portando avanti un progetto che si propone di registrare le "vibrazioni" emesse dalle cellule estratte dai tumori cerebrali maligni.

Gloria Campaner

La pianista veneta Gloria Campaner svolge regolare attività concertistica nei principali Festival e Stagioni in Europa, America, Asia e Africa. Ha collaborato, fra gli altri con Sergey Krylov, Johannes Moser, Angela Hewitt, Igudesman&Joo, il Quartetto di Cremona, i solisti della Filarmonica della Scala, della Royal Concertgebouw, dei Berliner. Artista versatile, eclettica e curiosa di ogni forma d’arte, è spesso protagonista di progetti originali che coniugano la musica con la danza contemporanea, il teatro, le arti visuali, la poesia e con tecniche all’avanguardia come il realtime graphic system. Diffonde con impegno la musica contemporanea eseguendo regolarmente prime assolute di opere a lei dedicate. Nel 2021 è uscito il suo ultimo album dedicato ai Preludi di Chopin (Warner). Fondatrice del progetto C#/ SeeSharp "La Palestra delle Emozioni". Ha conquistato il podio di alcuni tra i più prestigiosi concorsi tra Europa e America e ha calcato i principali palcoscenici come il Parco della Musica di Roma, la Carnegie Hall di New York, la Kioi Hall di Tokyo e l’Arena di Verona.

 

Altri eventi