Home Page / ATTIVITÀ / I nostri relatori / Stefano Bocchi

Stefano Bocchi

Biografia

Stefano Bocchi è Professore ordinario di Agronomia e coltivazioni erbacee all’Università degli Studi di Milano. Ha coordinato gruppi di ricerca nazionali e internazionali sui temi della sostenibilità, della cura del paesaggio e dell’agroecologia ed è Presidente dell’Associazione Italiana di Agroecologia (AIDA). Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative, gli ultimi suoi libri sono “Zolle, storie di tuberi, graminacee e terre coltivate”, Cortina editore, 2015 e “L’ospite imperfetto. L’umanità e la salute del pianeta nell’agenda 2030”, Carocci editore, 2021.

Partecipazioni

L’UMANITÀ E LA SALUTE DEL PIANETA NELL’AGENDA ONU 2030


L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Si rivolge a tutte le persone concrete, che vivono con i piedi sulla terra, quotidianamente, ma non per questo rinunciano a riflettere, a leggere la realtà attuale, a riconoscerne i limiti e a immaginare nuovi modi di vivere. Oggi abbiamo finalmente capito che la Terra non è né una miniera, perché le sue risorse sono limitate, né una discarica. È quindi tempo di progettare soluzioni che ci facciano superare egoismi, paure, indecisioni per avviare un percorso verso una piena e multiprospettica sostenibilità.

Altri relatori

  • Alessandro Chiarucci
    Alessandro Chiarucci è Professore ordinario di Botanica ambientale all’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna dove ha diretto il dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali; coordina il gruppo di ricerca in Biodiversità e Macroecologia. È stato Presidente della Società Botanica Italiana. Fa parte, tra l’altro, del consiglio direttivo della International Association for Vegetation Science e della comunità scientifica del WWF Italia. Ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici su riviste internazionali. È autore del libro “Le arche della biodiversità. Salvare un po’ di Natura per il futuro dell’uomo”, Hoepli, 2024.
  • Gianfranco Bologna
    Gianfranco Bologna, naturalista e ambientalista, è Presidente Onorario della Comunità Scientifica del WWF Italia, Full member del Club of Rome, Segretario generale della Fondazione Aurelio Peccei.
  • Eugenio Santoro
    Eugenio Santoro, ricercatore esperto di digital health e lavora all’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS dove si occupa di social media, app, wearable, intelligenza artificiale e terapie digitali e del loro impatto sulla pratica clinica, sulla cura e sulla comunicazione della salute. Autore di numerosi articoli scientifici sull'argomento, ha pubblicato diversi libri nel campo della sanità digitale e curato la voce “Digital Health” per la X Appendice dell’enciclopedia Treccani dedicata alle parole del XXI secolo.